Carissima Donatrice o Donatore,

avrai forse già sentito parlare del West Nile Virus (WNV), Dengue (DENV) o del Chikungunya (CHIKV) infezioni trasmesse all’uomo dalla puntura di zanzare infette; il virus non produce effetti clinici importanti nelle persone sane come i donatori, ma può creare problemi ai pazienti immunodepressi che ricevono sangue con minime tracce di questo virus.

Per  evitare la diffusione del virus e garantire sicurezza nelle trasfusioni, il Centro Nazionale Sangue del Ministero della Salute ha previsto la sospensione della donazioni di sangue per 28 giorni dalla data di rientro, per i donatori che abbiano soggiornato una notte, anche solo 1 giorno, nei luoghi (province Italiane e UE e ESTRA UE) elencati sul sito https://www.centronazionalesangue.it/west-nile-virus-2023/ oppure https://www.centronazionalesangue.it/?s=dengue vi consigliamo quindi, prima di prevedere la data della donazione (effettuabile SOLO previa prenotazione)di consultare  la pagina dedicata per visualizzare la TABELLA SINOTTICA AGGIORNATA (in fondo alla pagina) che riporta le località interessate  (l’elenco subisce variazioni ogni giorno!).

Se invece hai soggiornato in qualche zona estera considerata endemica, visita il sito http://inviaggio.simti.it/ e chiamaci se hai qualche dubbio.